ACRONIMI nel Mondo del Modellismo

Pubblicato il da

ACRONIMI nel Mondo del Modellismo

ACRONIMI nel Mondo del Modellismo

Non riuscite a distinguere le varie sigle nel mondo del modellismo? Non ti scoraggiare qui troverai tutti gli Acronimi utili!!

 

Tipi di motorizzazione:

  • EP : Elettric Powered (modello elettrico).

  • GP : Gas Powered (modello a scoppio).

 

Categorie di modelli:

  • 3D      : Modello acrobatico adatto al volo freestyle.

  • ACRO : Acrobatici.

  • DLG    : Disk Launch Glider (aliante da lancio, vedi categoria F3K).

  • F3A    : Sigla di un tipo di competizione acrobatica di precisione. Delinea anche una categoria di modelli.

  • F4J     : Sigla di un tipo di competizione riservata ai “Jet” (sia per “turbinari” che per “ventolari”).

  • F5D    : Sigla di un tipo di competizione Pylon (gara di velocità).

  • HLG    : Hand Launch Glider (aliante da lancio a mano).

  • SP       : Sail Plane (aliante).

 

Modelli:

  • ARC : Ali ed i piani di coda sono da rivestire in termoretraibile (non completamente assemblato).

  • ARF : Almost Ready to Fly, quasi pronto al volo. Come il precedente, solo che il lavoro da fare è ancora meno. In molti casi non ci sono parti da incollare, ma solo da avvitare.

  • BNF : Bind And Fly, Fai il Bind e vola. Sono modelli davvero pronti al volo. Oltre al modello che praticamente è già terminato (in alcuni casi è davvero completato), viene data anche la batteria e il carica batteria. Per andare in volo basta avere una radio e fare il “bind”. Si stanno diffondendo sempre di più.

  • KIT : La prima forma di produzione di modelli. In pratica venivano messe nella scatola: il progetto, il legno necessario già tagliato, eventualmente il film di copertura ed altri pezzi. Il lavoro da fare era molto, ed era necessaria molta manualità e precisione. Al giorno d’oggi non sono più reperibili, se si trovano, vengono subito acquistati da appassionati.

  • RTF : Ready To Fly, pronto al volo. Molto comune, praticamente tutti gli acrobatici in struttura e la maggior parte dei modelli disponibili nei negozi. Questi modelli hanno bisogno di alcune ore di lavoro per essere messi in volo. Il lavoro da fare è l’incollaggio di alcune parti, l’installazione dell’elettronica e della motorizzazione.

  • PNF : Plug And Fly, Collega e vola. Il modello è completato similmente al precedente. Manca la ricevente, la batteria e il carica batteria. Praticamente danno la possibilità a chi non ha una radio Spektrum di acquistare gli stessi modelli!

  • PNP : Plug And Play, Collega e divertiti. Come il PNF, solo che utilizzato da altre case costruttrici. Manca di solito la ricevente e la batteria.

  • RTR : Ready To Radio, Pronto alla radio. Come dice il nome, il modello è pronto a ricevere la radio. Questa sigla di solito è utilizzata dalla Multiplex.

  • SHORT KIT : Kit Parziali. Di solito contengono solo parti tagliate a CNC, come le centine e naturalmente il progetto. In pratica è quasi come partire dal solo disegno, solo che nel kit vengono fornite già pronte alcune parti che risultano ripetitive. Il kit non contiene listelli, coperture, minuteria ed elettronica.

  • RTR : Ready to Run, Pronta a correre. Questo si usa per gli automodelli. Sono automodelli completi di tutto, bisogna solo caricare la batterie, e poi si corre.

 

Materiali usati per la costruzione

  • GFK : (dal tedesco Glass Faser Kunststoffe) manufatto in Fibra di Vetro (Kunstoffe = Resina).

  • GRP : (dall’inglese Glass Fiber Reinforced Plastic) manufatto in Fibra di Vetro.

  • CFK : (dal tedesco Carbon Faser Kunststoffe) manufatto in Fibra di Carbonio.

  • CRP : (dall’inglese Carbon Reinforced Plastic) manufatto in Fibra di Carbonio.

  • AFK : (dal tedesco Aramidic Faser Kunststoffe) manufatto in Kevlar.

  • EPP : tipo di schiuma espansa, molto resistente, flessibile e con una certa memoria di forma.

  • EPS : polistirene espanso (il comune polistirolo a bolle).

  • XPS : polistirene estruso (quello colorato per edilizia).

  • EPO : poliolefina espansa, è un gruppo di polimeri di cui fanno parte l’EPP, il polietilene PE e altri, nel modellismo ha caratteristiche intermedie tra l’EPP e l’EPS (meno elastico del primo ma più resistente del secondo).

  • ARCEL-ELAPOR : non sono tecnicamente EPO ma hanno caratteristiche analoghe. Materiali studiati appositamente per uso modellistico.

 

Parti di un modello

  • AA     : Apertura Alare.

  • BE     : bordo d’entrata (o d’attacco).

  • BU     : bordo d’uscita.

  • DL     : diedro longitudinale.

  • CG    : centro di gravità (baricentro) a volte anche GC (gravity center).

  • CMA : corda media aerodinamica a volte anche MAC.

 

Colle

  • CA : Cianoacrilato (tipo di collante).

  • PU : Poliuretanica (tipo di collante).

  • EPOXY : Epossidica, di solito bi-componente (tipo di collante).

 

Sigle utilizzate nell’aviazione, che possono essere utili anche nel nostro hobby

  • MTOW  : Maximum Take Off Weight (peso massimo al decollo).

  • STOVL  : Short Take Off, Vertical Landing (decollo corto, atterraggio verticale).

  • STOL   : Short Take Off and Landing (decollo e atterraggio corti).

  • VTOL    : Vertical Take Off and Landing (decollo e atterraggio verticali).

  • UAV       : Unmanned Aerial Vehicle (ovvero qualunque dei nostri modelli !).

 

Varie

  • CNC     : Fresa a controllo numerico.

  • FPV      : First Person View. Volo in prima persona.

Commenti: 0
Altre informazioni: acronimo, arf, pnp, rtf, rtr

Soltanto i clienti registrati possono pubblicare commenti.
Accedi e pubblica commento Registrati ora